Giovanni Vernia


Dallo smoking ai pantaloni muccati. Una follia? No, se s’insegue il sogno d’una vita.
Giovanni Vernia, nato a Genova il 23 Agosto 1973, ha avuto il coraggio di osare. Laureato in ingegneria elettronica con il massimo dei voti, nel 2000 si trasferisce a Milano dove trova lavoro in una grossa società di consulenza. Si specializza in comunicazione e marketing ma la sua grande passione è la comicità.
Deciso a lanciarsi nel mondo del teatro e della comicità, anche incoraggiato da amici e colleghi che ne intuiscono le potenzialità, Giovanni si iscrive ad una scuola di teatro: la scuola teatrale di improvvisazione comica, partecipando anche al laboratorio Barrios dove conosce Manuel Cristal, suo futuro insegnante di costruzione della maschera comica. Allo Zelig di Milano le prime serate sono un successo, il suo personaggio Jonny Groove è innovativo e divertente. Un ragazzo innamorato follemente della discoteca (dalla quale è un pò “rintronato”), la sua unica droga sono il ballo e la musica, non fa uso di droghe o alcool. Il personaggio è una meravigliosa, innovativa e divertentissima parodia del mondo notturno, con il suo slang (“Ohh”, “Nuooo!”, “Presaa” ,“Ti stimo fratello!”….”Essiamonoi!”), Giovanni porta sul palco anche il fratello di Jonny Groove che ne è l’esatto contrario: l’uno vive solo di notte, veste in modo bizzarro ed adora la house, l’altro vive solo di giorno, è un impeccabile professionista di marketing rigorosamente in giacca e cravatta e considera la house una semplice accozzaglia di rumori. Jonny rimbalza tra un locale e un club, l’altro invece tra una conference call e un meeting .Uno passa le vacanze ad Ibiza e Mykonos, l’altro viaggia solo per lavoro negli Stati Uniti dove si trova a vivere situazioni con i suoi colleghi statunitensi imbarazzanti ed esilaranti condite da clichè sugli italiani a cui gli americani ci hanno abituati. Allo Zelig di Milano le prime serate sono un successo, il suo personaggio Jonny Groove è innovativo e divertente, tanto che nel 2009 Giovanni entra a far parte prima dei laboratori Zelig On the road a Verona e Rimini, poi entra ufficialmente del cast della trasmissione Zelig ed ormai è diventato uno dei personaggi di punta della trasmissione condotta da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada. Passione, coraggio e razionalità sono state la chiave del suo successo, parola di Giovanni Vernia che sul palco di Zelig ha detto di essere la dimostrazione che “la laurea non serve a una cippa”. Sarà pur stata una battuta, infatti l’ha fatta dire a Jonny Groove, ma con un fondo di verità.

No related posts.

Tag: , , , , , , ,

Scrivi un commento

Iscriviti alla Newsletter di Elation